giovedì 12 maggio 2016

TI CERCO (ROSAMARIA ALAGNA)




La mia anima tace
in un accorato pianto
di un concerto ormai finito. 
Al vago ricordo di quel tempo,
ti cerco ancora, in quelle dolci note,
ormai sparse al vento;
e mi sento vuota,
di musica e passione.
Come una lenta pioggia,
scendono le lacrime, sul mio viso,
nel ricordo di quegli ultimi momenti:
di quella carezza, che va oltre la vita;
quando mi stringevi, a te vicino
per proteggermi:
fino all' ultimo respiro.
11 Maggio 2016
Rosamaria Alagna
@copyright Diritti riservati
Foto dal Web

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento