venerdì 13 maggio 2016

TENERA NOTTE NEI TUOI OCCHI SCURI (GIORGIO BISIGNANO)




Nel lamento del giorno
che va a morire
nelle gocce di pioggia,
che incessanti piangolo dal cielo,
muore la speranza
di una giornata di sole
su una ridente spiaggia.
Incontra le ombre
il buio della sera,
sposa la morte il giorno,
danzando sulle ore.
Serata fresca a lume di candela.
nei tuoi occhi neri
scorgo il mio Nirvana,
fra leggere lenzuola di seta
e molta fantasia…
gravida d’amore.
E anche il buio
legge la rossa passione
che m’attraversa il cuore.
13-05-2016
Giorgio Bisignano
(Foto web)

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento