mercoledì 11 maggio 2016

SORRIDIMI (GIORGIA CASTELLANI)


È proprio adesso
che di te ho bisogno
proprio ora che ti vedo inquieto 
che avrei voglia di prenderti la mano.
Ti potrei sorprendere
con la mia dolcezza
che non t'aspetti
e sono certa che
mi perdoneresti.
Perché io so come prenderti
conosco di te ogni reazione
e so che difronte a me
diventi un uomo grande.
Come tu sei
grande.
@ copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento