domenica 8 maggio 2016

QUALCOSA SI E' SPEZZATO (GIORGIA CASTELLANI)




Come cambia questa vita
all'improvviso non sono più io
troppo dolore accumulato 
per questo cuore stanco.
Rifiuto di superare
di buttarmi alle spalle
mesi di angoscia
mi hanno sfinito.
E se ora mi chiedi di più
non posso più dare
ne voglio avere
è ora di dimenticare.
Spettri notturni
non danno pace
spingono come artigli
tutte le paure.
Aspetto il sole
per poter rifiorire
e poter dire
un'altro giorno di vita
rinasce.
@ copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento