mercoledì 18 maggio 2016

NON CONOSCI (ALBA CORRADO)

°°°
Non conosci niente di me
delle città in cui ho vissuto
dei vicoli che ho attraversato
dei giorni passati
del buio delle mie notti.
.
Del pane ingerito con i bocconi amari
di una vita che infliggeva coltellate
lasciando ferite aperte
del tempo che troppo veloce trascorreva.
.
Non conosci
i pensieri che si agitano nella testa
di dove puntano i miei occhi
di quali erano i miei sogni
di dove sono andati gli anni.
.
Non conosci la mia tristezza
che si forma sulle mani
mescolandosi alla paura
al sangue... al dolore.
°°°
AlbaCorrado©17/05/2016

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento