giovedì 19 maggio 2016

LE ALI DELLA VOLONTA' (CESARE MOCEO)


Seduto sulla riva ad ascoltare
i gemiti del mare
con la sabbia a ricevere
le coccole delle onde
gesti affettuosi
a trasmettere vibranti suoni
voci sgomente e senza futuro
sparse in echi di pensieri
battiti del cuore in sussulto
apprezzo la vita
a viverla con passione
consegnando carezze soavi
alla mente ubriaca di fantasia
sostenendo lo stato naturale
della mia coscienza
nel suo bisogno virile d'armonia
ed esprimere i più semplici sentimenti
nell'assoluta tranquillità dell'ansia
E camminare sotto braccio
con l'eterno turbamento dell'interiorità
fondendo il tutto in un dialogo perenne
che nell'esaltazione della volontà
e senza il timore dell'umiliazione
di poter diventare un'anfora vuota
e piena di bieco cinismo.
.
cesaremoceo
Proprietà intellettuale riservata
Copyright

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento