domenica 1 maggio 2016

CHARLES MECCHARLES

Vola Antonio … 
vola Fortuna …
Han da tempo perso l'innocenza
negl'orridi buchi di pietà tradita,
emblemi d'innocenza svanita
nell'ipocrisia d'una inferma società.
In quelle gemme d'assoluto candor
non solo ritroviam i nostri fanciulli,
ma l'imberbe intera umanità
che ai sogni s'agrappa
per viver il volo d'ogni chimera,
per esser del domani segno di speranza,
per gridar alla blasfema società
che l'amor per i cuccioli d'uomo
dev'esser pura e cristallina come l'acqua d fonte!
Ma voi, miei cari,
ormai siete due albatross,
che dispiegando le sinuose ali
volate lassù nell'indaco del ciel,
tra aliti sbarazzini di vento,
e nuvole che v'aprono le porte
all'incanto del paradiso!
E se troppo non sarà,
per clemenza vostra,
qualche chicco d'umana bontà,
volando, lasciatelo cader ...

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento