venerdì 25 marzo 2016

TI VENGO A CERCARE (PAOLA BOSCA)

A volte si fà peccato a credere in Dio
respiri una preghiera negli occhi ciechi di un bambino
e rinneghi la luce del cielo.
Nel pozzo dei desideri le illusioni affogano
stanche di implorare consistenza
biancaneve muore nel bacio negato.
Ci sono ospizi colmi di solitudine
i sorrisi degli anziani celano la pena
giocano a carte e invocano la morte.
Aleggia un bisbiglio di colpe tra gli uomini
nessuno crocefisso
sono le guerre che brindano con il sangue.
Se tu fossi carne tra di noi
saresti macchia che si scagiona
colpevole tra i colpevoli.
Ho la rabbia di un volto che non vedo
il fremito di una voce che supplico tra i crimini
e ti vengo a cercare.
Sono lacrime di marmo che piangono amore.
©paola bosca/registrata

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento