sabato 29 agosto 2015

PERCHE' CONVIENE (ANNA URSULA GIULIANI)

Allungo il passo
dentro i miei silenzi
e scavo a fondo
lacerando urla,
ci trovo un nome,
che più
non mi appartiene
e tiene banco
a un grido
non vessato
ma che sorregge
parole mai versate.
Sui fogli attenti,
nascono pensieri
con gesti miti
perchè, un po' conviene
e se poi strozzo
quel nodo nella gola
è perchè sento
ed evito il mio male.
Ancora un tempo
sublime mi sostiene,
sferzando strade
che più non conosce,
tra stille e risa
ai miei desideri
e ad un sentire
dentro i miei domani
fra sogni, danze
e fitte di pugnali!
anna.u.giuliani

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento