lunedì 16 marzo 2015

ANTOLGIA "VOX ANIMAE" II EDIZIONE

Prefazione
L’antologia 2014 “Vox Animae” racchiude le opere vincitrici e finaliste della seconda edizione del concorso nazionale di poesia e narrativa “VOX ANIMAE” organizzato dall’Associazione Culturale Edizioni “I Rumori dell’Anima”, in collaborazione con la Pro Loco di Genazzano e col patrocinio dello stesso Comune.
Questa raccolta serve non solo a dare la giusta visibilità ai componimenti premiati, ma è anche l’occasione per offrire una lettura piacevole. Una lettura che parla di grandi sentimenti, speranze, ricordi, sogni e vita reale. Una lettura in cui ogni parola, sentita e ricercata, sublima gli stati dell’animo e varca confini altrimenti irraggiungibili. Tutti i partecipanti al concorso nelle opere proposte hanno offerto una panoramica di argomenti che vanno dai sentimenti personali alle complesse tematiche sociali, da spaccati di vita quotidiana ai moti dell’anima che tentano di sviscerare l’essenza stessa della vita. Non mancano le poesie che raccontano di ferite ancora aperte ma anche di speranza e di rinascita.
Anche quest’anno il concorso è stato molto partecipato. Un risultato lusinghiero non solo in termini di quantità ma anche, e soprattutto, di qualità. Un risultato che ci convince sempre di più che siamo sulla strada giusta. Siamo nel terzo millennio, la tecnologia avanza alla velocità della luce travolgendo e cambiando tutto. La società muta e modifica i suoi ritmi. E noi ci ritroviamo a essere al contempo spettatori e attori della metamorfosi in atto. Ma la corsa frenetica per raggiungere e appagare illusori e fugaci bisogni materiali, sempre più spesso sottrae spazi alla vita interiore. I riti implacabili del progresso negano preziosi momenti da dedicare alla riflessione, alla lettura e, soprattutto, a quel dialogo con noi stessi che dà origine alla poesia. Da qui l’invito che arriva dalla nostra Associazione “I Rumori dell’Anima” a non far morire la poesia, un invito che prende corpo nei concorsi nazionali che organizziamo con tanto entusiasmo e che chiamano a raccolta tutti dando la possibilità al poeta che c’è in ognuno di noi di mostrare il suo volto.
Non ci stancheremo mai di ribadire, dunque, che la poesia, è l’arte di scrivere in generale, ha un ruolo centrale nella vita di ciascuno di noi e non solo come espressione dell’anima, ma anche come forma di comunicazione emotiva. Una comunicazione che tempi e costumi, sovente, ci spingono a soffocare. Certo, come tutte le forme d’arte anche la poesia non è avulsa dalla realtà. Nelle parole del poeta, oggi come ieri, entrano sentimenti, ansie, idee, tendenze, valori, pregiudizi e paure contemporanee. Ma quei versi, poiché usano le parole del cuore, sovente riescono ad aprire una breccia anche nell’animo più restio a riconoscere la poesia che gli intorno. Da quest’anno, però, per noi c’è un incentivo in più ad andare avanti: il 19 dicembre 2014 Paola Bosca, Presidente dell’Associazione Culturale Edizione I Rumori dell’Anima, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, una medaglia quale Suo Premio di Rappresentanza per la presentazione della II Edizione del Concorso di poesia e narrativa “Vox Animae”. Come noto, la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica non è un premio qualsiasi, ma un riconoscimento rilasciato a iniziative e progetti, reputati meritevoli, nell’ambito dei rapporti con la società civile. Un riconoscimento quello di Giorgio Napolitano che premia la nostra Associazione, nella persona di Paola Bosca, impegnata a svolgere un’intensa attività sociale attraverso un percorso culturale atto, soprattutto, a diffondere l’idea della necessità della poesia. In un’epoca in cui si vive stretti nella morsa di vuote parole politiche, farraginose interpretazioni sociologiche e sterili valutazioni economiche, la poesia rimane l’unica vera testimonianza di un vissuto fatto di ansie, attese e tentativi di comprendere le dinamiche di questo mondo contemporaneo.
Eleonora Gitto (Giornalista)
I ringraziamenti del Presidente
Anthología è una parola di origine greca che significa "raccolta di fiori". Credo che mai termine sia stato più appropriato. In questa antologia sono raccolte vere e proprie perle. Ma questa è solo la fase conclusiva di un percorso. Organizzare e realizzare iniziative culturali come questa, richiede l’impegno, la dedizione, l’esperienza e la professionalità di molte persone. Anche quest’anno, dunque, è doveroso da parte mia rivolgere un sentito ringraziamento a quanti hanno consentito all’Associazione “I Rumori dell’Anima” di raggiungere questo straordinario risultato. Grazie alla Giuria tecnica dall’elevato spessore intellettuale e umano, per l’attenzione e la disponibilità che ha dedicato a noi e, soprattutto, ai lavori presentati. La presenza di ogni membro della Giuria, per tutti noi motivo d’orgoglio, fa crescere il livello della qualità e conferisce maggiore credibilità al Concorso stesso.
Grazie al mio splendido staff. Dal web-master ai tipografi, dai tecnici ai collaboratori, devo dire grazie di cuore a tutti.
Infine, grazie di cuore a tutti gli autori. Grazie a tutti voi sia per aver partecipato al nostro concorso nazionale di poesia e narrativa “VOX ANIMAE” 2014, sia per averci permesso di entrare nel vostro cuore regalandoci infinite emozioni. Siete voi siete la vera conferma che la poesia, in tutte le sue declinazioni, può ripagare ogni sentimento. Senza l’essenza della vostra anima non ci sarebbe stato mai nessun concorso. Un grazie sentito quest’anno va anche agli autori fuori concorso che hanno partecipato all’iniziativa benefica “E ORA…TI RACCONTO UNA FAVOLA”. Grazie a voi anche a nome del reparto pediatrico dell’Ospedale “Bernardini” di Palestrina, gestito dalla dottoressa Maria Agnese Valacchi che riceverà parte del ricavato della quota di partecipazione. Tutti i racconti pervenuti saranno inseriti in un libro di favole dedicate allo stesso reparto pediatrico.
Nel ringraziare ancora una volta, vi saluto cordialmente dando appuntamento a tutti alla prossima edizione del nostro concorso.
Il presidente
Paola Bosca
info: ass.irumoridellanima@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento