martedì 30 dicembre 2014

SARA' AZZURRO (ROSARIA CATANIA)

Sarà azzurro
Solo ciò che è
se cambiasse in un sol giro
affinché il mare potesse parlare al cielo
Fu messo al mondo
sgravato da mamma terra
col completo nuovo
per andar tra la gente
con in mano dei pettini
a toglier nodi increspati
in carte di caramelle ammuffite
ad innaffiare il basilico sul davanzale
porta con se un buon vino novello
a far brindar le donzellette
con labbra color porpora
non più violenze ne sangue
in questo nuovo anno
non vi saranno versi luttuosi
baci amore promesse
con la speranza che ritorna
Brillan le stelle
per chi non ha più un sorriso
nelle corsie di sofferenze
busserà il sole
in punta di piedi
in ciò che speri... ci sarà
un gesto di mano
alla miseria dei senza tetto
e di chi è solo dimenticato
e chiuso in prigione
Anno nuovo
aiutaci a sperare ancora
tu che sei ancora tanto giovane
macina i nostri sogni
come grano di spighe
fanne farina bianca
al profumo del pane caldo
e dell’ostia consacrata a Dio
a sfamar tutta la terra
in canti di gioia e luce

Lo sappiamo già
sarà un anno migliore il 2015
@ Rosaria Catania(registrata)
29 12 2014

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento