venerdì 10 ottobre 2014

SOGNA RAGAZZO, SOGNA (MARIA DANESE)

Sogna ragazzo sogna...
Sono neri i tuoi angeli,
le ali coperte di pece
non sanno piu' volare,
scivoli...
nel buio profondo e
muori un pezzo alla volta
con questo mondo
che cade giu'.
Un ruggito di leone...Morto...
Sei silente,
il viso spento,
illuminato nel buio della notte
da luci ingannevoli.
Il tuo rifugio è il sogno.
Li' i miracoli accadono ancora.
Vorrei essere tua madre e
ti direi questo :
Vivi il sogno
come promessa a te stesso,
compi questo viaggio,
prendi le lacrime,
i sorrisi,i pugni,
ma vivi...
Non restare prigioniero
delle idee ingannevoli
di questo tempo.
Fallisci pure,
ma non mollare.
Sei libero di colorare la tua vita.
Non chiedere notizie di te ad altri,
ma solo a te stesso,
conserva il bimbo che alberga in te.
Paure,dubbi,orgoglio,
lasciano solo un deserto arido
nella tua fragile anima.
Non sempre devi capire...
Le risposte le troverai te,
le respiri già.
La vita non è solo sofferenza
è anche tanto amore.
Dii addio alla solitudine.
Ama liberamente.
Sogna senza confini e
sarai tutto ciò che vuoi...
Il piu' grande spettacolo del mondo.
Maria Danese 10/10/2014

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento