mercoledì 10 settembre 2014

FANTASMA IN VITA (RENATO FEDI)

Hai ghiacci gli occhi
e vacui vanno intorno
a prender della vita 
un niente quotidiano.
Soldi: bisogno disperato
per darti più vecchiezza,
per essere dai saggi
ancor più rifiutata.
Impegno assurdo,
un immolarsi inutile
a l’ingiustizie d’una umanità
che vive in ignoranza.
In fino tra i tuoi piedi
porti incisi i segni
dell'aggressione vile
che t'ha costretto
fuori da quella casa
che neppur rammenti,
perduta tra ricordi duri,
più recenti.
Tu come mille,
insieme ad altri mille,
sarai presto una lapide
con una foto al centro.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento