mercoledì 30 aprile 2014

E' STATO IERI (MARY PARI)

Quanto tempo è passato
è stato ieri
riavvolgo la pellicola e ricomincia il film
però taglio le parti che odio
in un secondo 
tra le tue braccia
volo
tu chiudile su di me e stringi
toglimi pure il respiro
ma non mollare
guardami dentro l'anima
è lì che ho nascosto
il nostro amore pazzo
e adesso parla
parla
io ti ascolto ancora
sai
mai mi stancherei
però dimmelo adesso che mi ami
non far passar
nemmeno un attimo per un respiro
ho avvolto attorno a noi il filo di luna
ch'era rimasto
tra te me e il cielo
brillano gli occhi tuoi
laghi di diamanti immensi
e lì mi perdo
indietro non torno

Mary Pari

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento