domenica 23 marzo 2014

ANTONIO CIMINIERA

è un tempo che non torna
lo so che mi sveglio
ma non torna
è come il grano nella macina
prima dell’acqua
ma non è il mio pane
Ho viaggiato nella tua confusione
ora la mia,
neppure l’ombra di una pietra
per lapidarmi dentro
soltanto l’immorale castigo
della tua indissolubile presenza…
e non ci sei

© Antonio Ciminiera
Inedito tratto da: La scure e la rosa

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento