mercoledì 1 maggio 2013

RESPONSABILITA' DI PADRE DI CESARE MOCEO.

Piccole gemme i desideri,
immagini sfumate
di un futuro che già s'insinua,
ritmato e sonoro,
in bilico
tra l'essere e il non essere
e le note sparse
delle esperienze vissute,
in cerca di un qualsiasi destino
e trovare
il giusto equilibrio della vita.
Non hai mai vissuto di rendita,
ne tantomeno d'ipocrisie,
dura è la tua lotta,
vedere con occhi stanchi,
il mondo che non cambia
e custodire le idee,
piuttosto che stringere una realtà.
E ritrovarti a testa bassa,
come un girasole al tramonto,
vestito d'inquietudine,
pronto a volgerti
verso il nuovo orizzonte,
disegnato dal sole
appena spuntato e...non
aver più tempo in questo
tempo,dove solo il presente...
accade. 
.
cesaremoceo

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia il tuo commento